cristalloterapia

Cristalloterapia: quali sono le pietre per i viaggiatori

La cristalloterapia è una antica pratica, alternativa alla medicina, che sfrutta le proprietà di pietre e cristalli per curare malesseri.
I cristalli sono legati ai viaggi, basti pensare che la cristalloterapia ha origini indiane, ma venivano utilizzati con scopi curativi dai Celti, dagli Egizi e i Babilonesi.
Continuando poi con la medicina tradizionale cinese che utilizza proprio cristalli, minerali e pietre.
Esistono alcuni cristalli che sono propensi a donare proprietà benefiche a chi intraprende dei viaggi e noi oggi vogliamo farvi conoscere più da vicino queste.
Da portare sempre con sé quando si parte, sotto forma di pietra, bracciale o collana. La forma è indifferente, potete dare un’occhiata sulla pagina Cristalloterapia di BioVeganShop.

Corniola

La Corniola è la pietra associata al secondo Chakra e offre tantissimi benefici a livello fisico.
Ma non solo, perchè migliora il tono dell’umore, infondendo vitalità, ottimismo e allegria!
Per avere il miglior beneficio da questo cristallo, noi consigliamo di avere sempre nello zaino o in borsa l’innovativo Mini Roll-on.
Gli oli essenziali del secondo chackra sono: Ylang ylang, Gelsomino, Bergamotto, Petit grain. 
E’ possibile associare il roll-on di Cornolia con uno di questi oli per avere una perfetta combinazione tra cristalloterapia e aromaterapia.
Basta far scorrere il roll sui polsi o nelle tempie, oppure inalare per un rapido sollievo, anche per l’ansia da aereo!

cristalloterapia

L’Acquamarina e i marinai

L’acquamarina è un cristallo che aiuta a bilanciare la parte psico fisica emozionale.
Il suo nome lo deve proprio al colore dell’oceano ed è il tipico amuleto dei marinai.
Infatti la leggenda narra che i marinai erano soliti lanciare pietre di acquamarina in mare per avere l’affabilità del dio dei mari, così da poter fare un viaggio sereno.
Perfetto da portare con sé il bracciale Acquamarina combinato con le perle dei sette chackra.

Potrebbe interessarvi anche l’articolo Prima di partire: preparare il beauty case

Cristalloterapia e i viaggi: la Pietra di Luna

La caratteristica più interessante della Pietra di Luna è quella di conciliare il sonno e favorire un migliore riposo, anche durante viaggi importanti.
Legata all’elemento dell’acqua è indicata per chi parte per una vacanza in barca a vela o per una crociera.
Alla pietra di luna sono associati il secondo ed il settimo chakra, oltre ad avere un collegamento con le donne.
Anche per questo ha proprietà benefiche per alleviare i dolori mestruali e potenziare l’intuizione, il tipico sesto senso delle donne.
Davvero bello il bracciale Pietra di Luna multicolore da regalare o tenere per sè, con sfere da 4 mm di diametro di Pietra di luna multicolore proveniente dal’India.
Insieme al bracciale il suo sacchettino per riporlo, realizzato a mano in lino naturale e non trattato chimicamente.

cristalloterapia

Agata

Ottimo porta fortuna e pietra protettiva, l’Agata aiuta la digestione, soprattutto di cibi internazionali tipici dei luoghi che si visita e che non si mangiano tutti i giorni.
In più stimola l’equilibrio tra Yin e Yang, aumentando la concentrazione, la precisione e rafforzando il pensiero logico.
Aiuta molto con il mal di testa e il bruciore agli occhi, perfetto appoggiare due pietre di agata direttamente sugli occhi.
Tenere in borsa, nelle tasche o nello zaino una pietra di Agata Burrata può aiutare a potenziare ed equilibrare le energie.

agata burrata

Non solo Cristalloterapia: Bracciale in rame

Magari non tutti lo sanno ma il rame, a contatto con la pelle, manifesta proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.
Migliora la circolazione del sangue, aiutando ad abbassare la pressione sanguigna mantenendo in salute.
Ottimo da avere intorno al polso durante un viaggio anche perchè combatte il mal di testa e contrasta i disturbi di natura reumatica.
I bracciali in rame alleviano i dolori e i gonfiori causati dalle infiammazioni articolari ed evitano la rigidità muscolare.
Portare un bracciale magnetico in rame, giorno dopo giorno agiscono rilassando i muscoli tesi e sciogliendo le contratture. 

Leave a Comment